Tifosi violenti sugli autobus, scatta il "regalo" sui generis agli autisti terrorizzati: "50 euro in più e la maglia di Kragl"

Nel vertice di oggi sarebbe stato disposto un rafforzamento della scorta ai mezzi di trasporto ed un numero inferiore di tifosi da trasportare a bordo, filtra. “La sicurezza barattata con i soldi ed una maglietta” storce il muso qualcuno.

50 euro in più agli autisti che si rendono disponibili a fare il servizio di trasporto dei tifosi in trasferta allo stadio Zaccheria e la maglia di Kragl. Sembrerebbe una barzelletta ma è il contenuto di una nota di servizio che girerebbe in Ataf all’indomani della partita Foggia-Benevento e del vertice in Prefettura svoltosi oggi con la Questura, alla presenza dell’azienda e del Foggia Calcio, al fine di aumentare la sicurezza dei conducenti.

Sabato, prima e dopo la partita tra Foggia e Benevento, sono stati danneggiati quattro mezzi "e il nostro personale ha dovuto compiere un trasporto difficile in quanto sono stati insultati e minacciati" spiegava ieri su queste colonne Antonio Saponaro, sindacalista della Filt-Cgil, facendosi portavoce della rabbia dei conducenti degli autobus che dichiaravano di non voler più effettuare il servizio, "è pericoloso” e delle altre tre organizzazioni sindacali Uil-Uilt, Ugl Trasporti e Faisa Confail“.

Nel vertice di oggi sarebbe stato disposto un rafforzamento della scorta ai mezzi di trasporto ed un numero inferiore di tifosi da trasportare a bordo, filtra. Quindi la chicca, che sarebbe in realtà una proposta della società rossonera sintetizzata poi nella nota che circola nell'azienda di via Motta della Regina, a mo’ di regalo (o contentino): 50 euro e la maglia di Kragl. “La sicurezza barattata con i soldi ed una maglietta” storce il muso qualcuno.

La prima a prendere le distanze è la Faisa Cisal: “Apprendiamo da un comunicato dell’Ataf spa indirizzato agli operatori di esercizio, ovvero agli autisti dei bus, che chi tra questi è disposto a svolgere il servizio stadio dedicato per il trasporto della tifoseria avversaria, oltre a ricevere un indennizzo di 50 euro in più sulla normale retribuzione sarà omaggiato della maglia di Kragl!

Roba da non crederci se non fosse, come pare, tutto vero. Ovvero tutte le parole spese sui danni cagionati al già esiguo parco macchine; il trauma psicologico; gli insulti e le percosse che subiscono gli autisti si disinnescano con 50 € e la mitica maglia del nostro amato Kragl! Noi come Faisa Cisal prendiamo le distanze e condanniamo fermamente questa “soluzione” del grave problema! E ribadiamo che la sicurezza non si baratta con niente”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento