Non c'è pace per Ataf, parcheggi vandalizzati: divelte porte e sradicate telecamere. "Danno enorme"

Lo fa sapere l'azienda di via Motta della Regina. Ignoti in azione nei parcheggi Ginnetto e Zuretti. "Gesti che vanificano gli sforzi compiuti in un particolare periodo di ristrettezze economiche"

"Nella notte tra il 27 e il 28 Febbraio u.s. ignoti hanno provocato gravi danni all’interno dei due parcheggi, “Ginnetto” e “Zuretti”, di proprietà di Ataf SpA". Lo fa sapere l'azienda di trasporto pubblico foggiana.

Nei parcheggi, presi di mira dall’azione distruttiva dei balordi, sono state divelte le porte delle uscite di emergenza e sono state sradicate le telecamere di sorveglianza. Il bilancio dei danni che peseranno sulle casse di Ataf SpA, che non ha ancora una stima in euro, è notevole.

Tali deplorevoli atti di vandalismo, si rammenta costituiscono danno del patrimonio pubblico, con conseguenti disservizi alla comunità, e impediscono ad Ataf SpA di garantire e soddisfare esigenze ed aspettative dei cittadini.

Ataf SpA è diventata obiettivo di atti vandalici frequenti a danno dei propri mezzi, ma la “spedizione barbarica” messa in atto presso i parcheggi sottolinea, ancor più, che il grado di inciviltà che pervade la nostra città è davvero elevato e difficile da debellare.

Se questi gesti sconsiderati continueranno a verificarsi, a nulla serviranno i sacrifici e gli sforzi compiuti da Ataf SpA, soprattutto in un particolare periodo di ristrettezze economiche quale quello attuale" conclude l'azienda di via Motta della Regina.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento