menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I nuovi assunti in forza alla polizia locale

I nuovi assunti in forza alla polizia locale

Più sicurezza a San Severo: sei nuovi agenti di polizia locale operativi per le strade della città

Sono tutti vincitori di concorso pubblico e, a partire da oggi, sono entrati in servizio. Il sindaco Miglio: "Buon lavoro, con la consapevolezza che il potenziamento dell’organico non potrà che giovare alla collettività”

Sei nuovi agenti di polizia locale sono stati assunti, a tempo pieno e indeterminato, al Comune di San Severo. I nuovi agenti hanno prestato giuramento questa mattina, durante una una sobria cerimonia svolta nella sala 'Raffaele Recca' di Palazzo Celestini.

Sono tutti vincitori di concorso pubblico, per esami, bandito dall'amministrazione comunale e, a partire da oggi, sono entrati in servizio presso il corpo di polizia locale. Ad accogliere i neo-assunti Luigi Piano, Giuseppe Cafora, Lorenzo Bellapianta, Ivan Carducci, Luigi Cantarini e Maria Iacoviello sono stati il sindaco Francesco Miglio, il segretario comunale Vito Tenore ed il comandante della polizia locale, maggiore Ciro Sacco, insieme al dirigente con delega alla polizia locale, Benedetto di Lullo.

“Salutiamo con particolare soddisfazione l’ingresso in servizio - ha detto il sindaco Miglio – dei sei nuovi assunti che da oggi sono dipendenti del Comune di San Severo in forza al comando della polizia locale. La stagione dei concorsi al Comune di San Severo ha raggiunto un’altra tappa significativa del suo percorso già avviato da tempo e che prevede in tempi rapidi l’assunzione di altre figure professionali chiamate a sostituire i tanti dipendenti che in questi anni sono andati in quiescenza. Ai giovani che oggi cominciano il loro rapporto con la polizia locale auguro buon lavoro, con la consapevolezza che il potenziamento dell’organico non potrà che giovare alla collettività intera”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento