Aggressione al porto di Mattinata, pescatore assolto con formula piena: "Fu la vittima, non il colpevole"

L'avvocato Pierpaolo Fischetti dimostra l'innocenza del suo assistito - un pescatore 51enne di Mattinata - ribaltando completamente la tesi dell'accusa: "Smascherato un chiaro caso di scuola di calunnia"

Immagine di repertorio

Assolto perché il fatto non sussiste. Si risolve con l'assoluzione in formula la vicenda del pescatore 51enne di Mattinata accusato di aver aggredito un uomo di oltre sessant’anni con l’uso di un arma e di avergli provocato lievi lesioni al volto.

Il fatto risale al mese di ottobre 2015: dopo un breve inseguimento nei pressi del porto di Mattinata, un uomo aveva denunciato di essere stato aggredito e malmenato con l’uso di un’arma dal pescatore, e di essere stato, successivamente, infastidito dallo stesso.

Così, però, i fatti esposti non sono risultati. Tutt'altro. Soddisfatto per l'esito della vicenda l'avvocato sipontino Pierpaolo Fischetti (in foto), legale del pescatore assolto. "Al termine dell’istruttoria dibattimentale l’accusa nei confronti del mio assistito è deflagrata irrimediabilmente in un nulla di fatto definito dallo stesso giudice appunto insussistente". 

"Al contrario, si è riusciti a dimostrare che il vero aggressore in tale vicenda era proprio la presunta persona offesa che munita di tutto punto di ogni arnese atto ad offendere si è scagliato contro il mio assistito, il quale peraltro non reagiva neppure ai ripetuti tentativi di colpire la sua persona".

"Un chiaro caso di scuola di calunnia - conclude l'avv. Fischetti - perpetrata ai danni del mio patrocinato il quale non lesinerà nelle sedi opportune a chiedere il ristoro di tutti i danni che ha subito dall’occorso, non solo per la sua immagine, soprattutto in questo momento storico per il paese di Mattinata".Pierpaolo Fischetti-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

Torna su
FoggiaToday è in caricamento