rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Foggia, sola e con una bambina di 2 anni occupa appartamento: giovane mamma assolta "per la tenuità del fatto"

Il fatto risale al febbraio 2020. Lo scorso venerdì, la gip Bencivenga si è pronunciata sul caso assolvendo la giovane donna. L'avv. Christian Padalino ha chiesto e ottenuto l’assoluzione dell’assistita, alla luce del suo passato immacolato, del grave stato di bisogno e dell’assenza di danni all'immobile occupato

Sola, con una bambina di 2 anni e al culmine della disperazione, occupa un appartamento di Arca Capitanata. Il caso è finito dinanzi al giudice del Tribunale di Foggia che, con sentenza dello scorso 26 novembre, ha assolto la donna, all’esito del procedimento penale incardinato a suo carico.

In particolare, la gip del Tribunale dauno, Marialuisa Bencivenga, facendo proprio l’orientamento della Suprema Corte, ha assolto la donna per la “particolare tenuità del fatto”, ai sensi del 131 bis del codice penale. Il fatto risale al febbraio dello scorso anno, quando la giovane donna aveva provato a dare un tetto a sé ed alla piccola in una fredda giornata dello scorso inverno.

Per l’avv. Christian Padalino, difensore di fiducia della signora, è stato necessario richiamare una recente pronuncia della seconda sezione penale della Corte di Cassazione per invocare ed ottenere l’assoluzione dell’assistita, alla luce del suo passato immacolato, del suo grave stato di bisogno e dell’assenza di danni all’immobile pubblico occupato.

La sentenza giunge in un periodo di forte tensione abitativa in città, e spinge ancora una volta le Istituzioni a porre al centro degli interventi le posizioni degli ultimi e degli invisibili che, per disperazione, sono spesso costretti a condotte penalmente rilevanti (nel caso di specie, il p.m. aveva chiesto una condanna a otto mesi di reclusione) quale extrema ratio ad una situazione di disagio che serpeggia nel capoluogo dauno ed impone risposte urgenti a tutela della fasce più deboli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, sola e con una bambina di 2 anni occupa appartamento: giovane mamma assolta "per la tenuità del fatto"

FoggiaToday è in caricamento