Ai domiciliari un’assistente sociale dell’Asl di Foggia assenteista

La donna 45enne impiegata presso l'ufficio formazione Affari Generali di Piazza della Libertà, timbrava il cartellino, usciva per dei servizi e rientrava nuovamente dopo un'ora. Sottoposta agli arresti domiciliari

Gli agenti della Digos guidati dal Antonio Caricato, hanno scoperto un’assistente sociale della Asl di Foggia, assenteista dal luogo di lavoro.

Ogni mattina si recava presso l’ufficio formazione Affari Generali nella sede di Piazza della Libertà, timbrava il cartellino e puntualmente si allontanava per qualche ora per fare alcuni servizi, per poi farvi ritorno alle 9.30.

Nell’ambito di una serie di controlli predisposti contro il fenomeno dell’assenteismo negli enti pubblici, gli agenti Digos hanno monitorato gli spostamenti dell’impiegata 45enne nei mesi di maggio e giugno e scoperto la truffa aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contro di lei è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare richiesta dal sostituto procuratore Antonio Laronga ed emessa dal Gip Antonio Diella. L’assistente sociale dell’Asl di Foggia si trova agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento