Matteo Pio, il dipendente "abbandonato" e i 10 colleghi a processo per assenteismo: "Mi sento malissimo e umiliato"

Il caso di Matteo Pio Ciavarella e dell'assenteismo al Consorzio di Bonifica della Capitanata in un servizio di Nello Trocchia andato in onda ieri sera a Piazza Pulita su La7

Matteo Pio Ciavarella su La7

La vicenda dei dieci dipendenti del Consorzio di Bonifica della Capitanata accusati di assenteismo e rinviati a giudizio per truffa aggravata finisce in tv, a Piazza Pulita su La7 (il video).

L'inviato del programma condotto da Corrado Formigli si è recato sul luogo di lavoro dove ha chiesto agli imputati per quale motivo si assentevano dal lavoro, ad esempio per fare rifornimento al distributore di benzina, andare al bar, fare la spesa oppure andare a caccia.

"Abbiamo iniziato le nostre attività di pedinamento anche attraverso l'ausilio di Gps montate sulle autovetture degli indagati" ha spiegato il comandante Angelo Marchesani della Guardia di Finanza di San Severo, dalla quale è partita l'indagine dopo la denuncia presentata da uno dei dipendenti del Consorzio, Matteo Pio Ciavarella. "Sono qua da solo, non so se faccio il guardiano o l'idrovolista, qua non c'è niente da fare". E ancora, spiega a Nello Trocchia, "io mi sento malissimo, umiliato, è una vergogna, non glielo auguro a nessuno"

Il presidente Giuseppe De Filippo ha spiegato che il Consorzio di Bonifica di Capitanata "ha ritenuto opportuno costituirsi parte civile". "Io sono qui per assicurarmi la regolarità dell'ente, il rispetto delle leggi" ha aggiunto De Filippo, che in un fuori onda ha cercato di spiegare il motivo per il quale Ciavarella avrebbe denunciato i suoi colleghi di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento