Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assembramenti a Foggia, troppa gente e giovani davanti ai bar senza mascherine. Landella: "Il contagio è dietro l'angolo"

 

Le immagini dello 'struscio' in pieno centro a Foggia, degli assembramenti davanti a un bar, dei ragazzi accalcati senza dispositivi di protezione, evidentemente incuranti del rischio contagio, hanno fatto il giro del web.

All'indomani delle segnalazioni-denunce fatte dai foggiani, interpellato da FoggiaToday il sindaco Franco Landella ha richiamato i cittadini al loro senso di responsabilità, la chiave, per il primo cittadino, per non tornare indietro e dover correre nuovamente ai ripari. "Non ci sono controlli che tengono se non vi è un popolo responsabile".

Li ha definiti "irresponsabili". "Non avete capito cosa è successo fino ad oggi? Non avete capito che c'è gente che ha messo a repentaglio la propria salute e quella degli altri con comportamenti censurabili"

"Il contagio è dietro l'angolo" ha detto il sindaco: "Non serve 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento