rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022

Assembramenti a Foggia, troppa gente e giovani davanti ai bar senza mascherine. Landella: "Il contagio è dietro l'angolo"

Le immagini dello 'struscio' in pieno centro a Foggia, degli assembramenti davanti a un bar, dei ragazzi accalcati senza dispositivi di protezione, evidentemente incuranti del rischio contagio, hanno fatto il giro del web.

All'indomani delle segnalazioni-denunce fatte dai foggiani, interpellato da FoggiaToday il sindaco Franco Landella ha richiamato i cittadini al loro senso di responsabilità, la chiave, per il primo cittadino, per non tornare indietro e dover correre nuovamente ai ripari. "Non ci sono controlli che tengono se non vi è un popolo responsabile".

Li ha definiti "irresponsabili". "Non avete capito cosa è successo fino ad oggi? Non avete capito che c'è gente che ha messo a repentaglio la propria salute e quella degli altri con comportamenti censurabili"

"Il contagio è dietro l'angolo" ha detto il sindaco: "Non serve 

Video popolari

Assembramenti a Foggia, troppa gente e giovani davanti ai bar senza mascherine. Landella: "Il contagio è dietro l'angolo"

FoggiaToday è in caricamento