Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Assalto a portavalori Securpol sulla Foggia-Candela: bottino da 300mila euro

Il blindato si è ribaltato, permettendo ai malviventi, incappucciati e armati, di prelevare la refurtiva e fuggire via a bordo di due automobili

Un commando di otto persone, incappucciate e armate di kalashnikov, ha speronato ed assaltato un furgone portavalori della ditta “Securpol” di Foggia, portandone via tutto il carico di oro e preziosi. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di oggi sulla strada che collega Foggia a Candela, qualche chilometro oltre lo svincolo per Ascoli Satriano.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto fatta dagli uomini della squadra mobile di Foggia, intorno alle 14.30, un commando di 8 persone, incappucciate e armate di kalashnikov, procedendo a bordo di due diverse auto di grossa cilindrata, ha raggiunto e speronato il furgone portavalori causandone il ribaltamento al centro della carreggiata.

Fermata, quindi, la corsa del blindato i malviventi si sono serviti di un flessibile per tagliare le lamiere del vano portavalori e portarne via tutto il contenuto. Ad una prima stima, si tratterebbe di un bottino da circa 300mila euro in oro fuso e preziosi, carico destinato al Napoletano. Durante l’assalto i malviventi avrebbero esploso anche alcuni colpi di arma da fuoco. Sul posto, gli agenti della squadra mobile della questura di Foggia per i rilievi e le indagini del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto a portavalori Securpol sulla Foggia-Candela: bottino da 300mila euro

FoggiaToday è in caricamento