Auto bruciata e chiodi sulla strada: sventato assalto a portavalori

Il misterioso ritrovamento è avvenuto poco prima dell'ingresso della Statale 16 all'altezza dell'ospedale di Cerignola

Il ritrovamento di un’auto bruciata e di alcuni chiodi posizionati sulla strada vicino l’ingresso della Statale 16, all’altezza dell’Ospedale Tatarella di Cerignola, ha spinto gli investigatori a prendere in seria considerazione l’ipotesi di un assalto fallito a un furgone portavalori.

Il misterioso ritrovamento è stato fatto dai carabinieri del posto, i quali, nel corso di un normale controllo, hanno rinvenuto l’auto bruciata posizionata di traverso sulla strada e che impediva il passaggio di altri mezzi. Per alcune ore la circolazione stradale in quel tratto è stata interrotta.

Le indagini proseguono per capire se in quel punto sarebbe dovuto avvenire realmente l’assalto a un portavalori, anche in considerazione del fatto che l’auto è risultata rubata e che i chiodi sono gli stessi che solitamente vengono trovati dopo gli assalti ai mezzo blindati.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento