Fanno saltare in aria il bancomat, ma la cassa non si apre: malviventi fuggono a mani vuote

E' accaduto intorno alle 3.40 di questa mattina: l'esplosione ha distrutto solo il terminale, lasciando intatta la cassaforte

Assalto al bancomat (immagine di repertorio)

Tentato furto, con esplosivo, fallito nelle prime ore del mattino ad Alberona. Intorno alle 3.40 ignoti hanno fatto saltare in aria il bancomat del Banco di Napoli in via Giacomo Strizzi, utilizzando probabilmente del gas acetilene o dell'esplosivo.

Fortunatamente l'esplosione ha distrutto solo il terminale, mentre la cassaforte è rimasta pressoché intatta, costringendo così i malviventi a fuggire a mani vuote. Sul caso indagano i carabinieri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Speriamo al prossimo tentativo saltino loro ...e noi andremo a raccogliere i pezzi

Notizie di oggi

  • Sport

    Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

  • Comunali Provincia Foggia 2019

    Toti a Foggia per una 'iniezione di fiducia' per Landella: “Sarà vittoria certa, parlano i risultati”

  • Cronaca

    Proiettile calibro 9 contro palazzina in via Pescheria: chi è il destinatario dell'intimidazione?

  • Comunali Foggia 2019

    Pizzarotti 'smaschera' i 5stelle: "Zero risultati". Siluro a Leo Di Gioia: "Un opportunista"

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Tragedia sul lavoro a Foggia: urta cavi dell'alta tensione e muore folgorato

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • La serie B non vuole il Foggia (?). Landella su tutte le furie: "Che scandalo!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento