Fanno saltare in aria il bancomat, ma la cassa non si apre: malviventi fuggono a mani vuote

E' accaduto intorno alle 3.40 di questa mattina: l'esplosione ha distrutto solo il terminale, lasciando intatta la cassaforte

Assalto al bancomat (immagine di repertorio)

Tentato furto, con esplosivo, fallito nelle prime ore del mattino ad Alberona. Intorno alle 3.40 ignoti hanno fatto saltare in aria il bancomat del Banco di Napoli in via Giacomo Strizzi, utilizzando probabilmente del gas acetilene o dell'esplosivo.

Fortunatamente l'esplosione ha distrutto solo il terminale, mentre la cassaforte è rimasta pressoché intatta, costringendo così i malviventi a fuggire a mani vuote. Sul caso indagano i carabinieri. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento