Gli Ospedali Riuniti avranno un asilo nido aziendale: il primo a Foggia

La Regione ha finanziato il progetto esecutivo con 1 milione e 300 mila euro. Oggi la firma per il via libera alla gara d'appalto

Il porgetto dell'asilo nido

Entro gennaio 2014 anche gli Ospedali Riuniti di Foggia avranno il loro asilo nido aziendale. E’ stato firmato oggi il disciplinare tra assessorato regionale al Welfare e policlinico che dà via libera alla gara d' appalto per la costruzione della struttura nella cittadella ospedaliera. Tempo stimato, tra appalto e costruzione, 11 mesi. Prevista una sola proroga (di 6 mesi), pena la revoca del finanziamento.

L'asilo, da 40 posti, sorgerà alle spalle del plesso maternità, dove c'e' la pineta. La Regione ha finanziato il progetto esecutivo approvato il 28 settembre scorso con 1milione e 300 mila euro, cifra che comprende anche gli arredi. Si tratta dell' ultima tranche dei fondi Pon Fesr dell' asse dei servizi sociali.

A Foggia città èil primo nido aziendale; in Capitanata un altro è stato finanziato all’ospedale Tatarella di Cerignola. L'asilo sarà al servizio dei dipendenti ma si conta di aprilo anche all'esterno. Avrà un orario flessibile, probabilmente funzionerà per l' intera giornata. La costruzione messa in cantiere supera i 600 metri quadrati. Garantiti 16 mq a bambino.

Previsto anche un punto mensa, ma solo per riscaldare i cibi che saranno preparati nella cucina dell' ospedale, con un menu dedicato. Non e' stato fornito il numero di quante puericultrici saranno assunte, ma i contratti di lavoro saranno coperti dalle rette mensili di chi usufruirà del servizio, che potrà beneficiare anche di bonus regionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Oggi aggiungiamo al sistema di welfare un tassello straordinario, un luogo dove sarà possibile la conciliazione famiglia/lavoro, soprattutto per le donne lavoratrici” così l’assessore Elena Gentile. Agli Ospedali Riuniti su 1800 dipendenti, 1020 sono donne. Di queste, il 26% ha un’età inferiore ai 40 anni. In Puglia esiste già un nido aziendale, nel settore sanitario, al Policlinico di Bari. Finanziato anche uno al Vito Fazzi di Lecce ma, rispetto a Foggia, lì non esiste ancora il progetto esecutivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento