Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Ascoli Satriano

"Ascoli Satriano resta nella fascia 6-10". Sarcone precisa: "Due i focolai, errore di calcolo nel bollettino"

Il sindaco: "I focolai restano sempre gli stessi: la famiglia proveniente dalla Spagna e il manutentore della Fiat di Melfi. Questo mi è stato confermato dal Dipartimento Igiene di Cerignola. Siamo sempre nella stessa fascia"

"Alla pandemia si aggiunge pure un certo pressappochismo di calcolo del numero dei casi di Covid positivi ad Ascoli Satriano". Vincenzo Sarcone, sindaco della cittadina dei Grifoni, fa il punto della situazione contagi, smentendo l'ultimo bollettino regionale che posiziona Ascoli Satriano nella fascia 11-20. 

"I due focolai restano sempre gli stessi: la famiglia proveniente dalla Spagna con i parenti ascolani e il manutentore della Fiat di Melfi. Questo mi è stato confermato dal Dipartimento Igiene di Cerignola e, quindi, la fascia è sempre la stessa, quella che va da 6 a 10. Ora la nostra scommessa è la riapertura delle scuole in sicurezza", precisa. A causare l'errore, che aveva già generato preoccupazione tra i concittadini, un errore di calcolo nel bollettino epidemiologico regionale. "Un paziente è stato conteggiato due volte", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ascoli Satriano resta nella fascia 6-10". Sarcone precisa: "Due i focolai, errore di calcolo nel bollettino"

FoggiaToday è in caricamento