Attentato Zammarano, Landella: “Clima di paura condiziona vita dei foggiani”

Landella “Prefetto e forze dell’ordine intervengano nell’assise comunale spiegando la reale situazione”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“L’attentato al costruttore Zammarano è un campanello d’allarme da non sottovalutare e che alimenta quel clima di paura che sta condizionando la vita quotidiana dei foggiani, nonostante l’impegno delle forze dell’ordine”. Il coordinatore provinciale di Foggia del Popolo della Libertà, Franco Landella, rinnova l’invito al presidente del consiglio comunale di Foggia Piemontese di convocare un Consiglio comunale monotematico sull’emergenza sicurezza e sulla sempre più critica situazione criminalità nel capoluogo dauno, richiesta già avanzata diversi mesi fa.

ATTENTATO SAN PIO X: LE FOTO

“Evidentemente la situazione dei conti e di altre urgenze ha fatto cadere nel dimenticatoio la nostra richiesta di convocazione di un consiglio comunale monotematico, per cui la rinnoviamo chiedendo che venga invitato il Prefetto, il Questore e i comandanti delle forze dell’ordine per relazionare sulla situazione attuale in Città. Il consiglio comunale è l’assise cittadina e credo il luogo deputato anche ad ottenere risposte adeguate dalle altre istituzioni impegnate sul fronte della sicurezza. Vengano in aula a parlare alla Città spiegando la reale situazione”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento