Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Volturino

Compie placcaggio per fermare pusher in fuga: carabiniere ferito, arrestato 20enne

E’ accaduto a Volturino dove un ragazzo ha tentato la fuga dopo esser stato sorpreso con quattro grammi di cocaina da un carabiniere libero dal servizio

Un arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti è stato compiuto nel week end dai carabinieri di Volturino e di Lucera: si tratta di Tommaso De Mutiis, ventenne di Volturino.

Un carabiniere libero dal servizio, mentre transitava con la propria autovettura nelle vicinanze di un pub del luogo, ha notato l’atteggiamento sospetto di De Mutiis che si trovava in compagnia di altri giovani. Dopo aver deciso di sottoporlo ad accurato controllo e, dopo essersi qualificato come militare dell’Arma, il militare lo ha perquisito. I sospetti risultavano fondati, tant’è che nel marsupio del ragazzo, ben occultate, c’erano quattro dosi di cocaina già confezionate.

Il ventenne ha provato a fuggire, ma il carabiniere è riuscito a placcarlo. Nella caduta, il militare ha riportato la frattura ad una spalla, mentre il De Mutiis, rimasto illeso, ha tentato nuovamente di scappare venendo però prontamente bloccato da altri carabinieri allertati e accorsi sul posto pochi istanti dopo.

Accompagnato presso la caserma dell’Arma di Volturino, espletate le ulteriori incombenze, De Mutiis veniva dichiarato in stato di arresto per i reati di detenzione illecita finalizzata allo spaccio di stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Veniva pertanto tradotto presso la casa circondariale di

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compie placcaggio per fermare pusher in fuga: carabiniere ferito, arrestato 20enne

FoggiaToday è in caricamento