rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Cerignola

Le strappa i vestiti e abusa di lei: 40enne vittima di violenza salvata dai carabinieri

Il fatto è accaduto in agro di Cerignola. La donna è stata medicata al pronto soccorso cittadino, mentre l'uomo - 41enne di nazionalità rumena - è stato arrestato in flagranza di reato e associato al carcere di Foggia

Le aveva strappato i vestiti e, dopo averla scaraventata a terra - provocandole numerosi lividi ed escoriazioni - aveva iniziato ad abusare di lei.

Vittima della brutale violenza sessuale, avvenuta nelle campagne in agro di Cerignola, è una quarantenne di nazionalità rumena. L'atto è stato interrotto solo grazie all'intervento di una pattuglia dei carabinieri (che in quella zona predispongono da tempo controlli e servizi mirati) che hanno dovuto letteralmente staccare lo stupratore dal corpo della vittima. 

La donna è stata accompagnata al pronto soccorso cittadino in stato di choc e con il corpo ricoperto di lividi ed abrasioni varie curate dai sanitari. Per il fatto, i militari hanno arrestato, in flagranza di reato, Mitica Rapciuc, rumeno 41enne, associato al carcere di Foggia per il reato di violenza sessuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le strappa i vestiti e abusa di lei: 40enne vittima di violenza salvata dai carabinieri

FoggiaToday è in caricamento