Violazioni e incontri con membri del clan: arrestato Della Malva, uomo del gruppo Raduano

I carabinieri della Tenenza di Vieste hanno arrestato il pregiudicato viestano di 32 anni, sorprendendolo nella flagranza del reato di violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno cui era stato sottoposto

Immagine di repertorio

I controlli dei carabinieri sui pregiudicati di Vieste portano ad un nuovo arresto, in flagranza, di un giovane uomo del clan di Marco Raduano. Si tratta di Danilo Pietro Della Malva, arrestato per ripetute violazioni degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale.

Durante la serata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Vieste hanno arrestato Della Malva, pregiudicato viestano di 32 anni, sorprendendolo nella flagranza del reato di violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno cui era stato sottoposto. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, i militari della locale Tenenza Carabinieri hanno dato corso a numerosi e ripetuti controlli nei confronti dei soggetti particolarmente pericolosi, appartenenti ai gruppi criminali coinvolti nei recenti fatti di cronaca, tra cui appunto Della Malva, elemento di spicco del clan facente capo a Raduano.

Durante alcuni di questi servizi di osservazione, controllo e pedinamento, i carabinieri hanno notato e documentato reiterate violazioni che 32enne ha commesso alle prescrizioni impostegli con la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, sorprendendolo tra l’altro in compagnia di altri pregiudicati del posto ed appartenenti anch’essi al gruppo di Raduano.

Per tale motivo, all'ennesima violazione constatata, i carabinieri hanno proceduto all’arresto in flagranza del giovane, informando immediatamente il Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, che ha disposto che l'arrestato fosse posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida del suo arresto da parte del Giudice per le Indagini Preliminari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento