Estorceva banconote da 10 e 20 euro a 17enne: arrestato taglieggiatore in fasce

Costringeva un coetaneo a consegnargli con cadenza settimanale piccole somme di denaro, oscillanti tra i 10 ed i 20 euro, minacciandolo di morte con un coltello a serramanico

Immagine di repetorio

Un taglieggiatore in fasce, incubo di un coetaneo costretto a versare piccole somme di denaro dietro continue minacce di morte. E’ quanto scoperto a Vieste dai carabinieri della locale tenenza che, per il fatto, hanno arrestato un ragazzo di 17enne, accusato di estorsione continuata.

Secondo quanto accertato dai militari, da circa un anno, il giovane costringeva un coetaneo a consegnargli con cadenza settimanale piccole somme di denaro, oscillanti tra i 10 ed i 20 euro, minacciandolo di morte con un coltello a serramanico. La vittima, all’ennesima richiesta estorsiva, ha trovato il coraggio di denunciare l’accaduto ai carabinieri che hanno quindi teso una “trappola” all’autore dell’assurda estorsione.

I militari hanno predisposto un servizio di osservazione in Piazza Aldo Moro, luogo indicato dall’aguzzino per la consegna del denaro e lo hanno bloccato appena il 17enne si è fatto consegnare un banconota da dieci euro dalla vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività estorsiva, che andava avanti da oltre un anno, aveva fruttato all’estorsore una somma di denaro pari a circa 500 euro. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso l’Istituto Penitenziario Minorile “Fornelli” di Bari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento