Cronaca San Paolo di Civitate

Ruba soldi, orologio e cellulari in spiaggia: foggiano arrestato a Vasto Marina

Un 35enne foggiano è stato arrestato dalla polizia di Vasto per furto aggravato. Nei suoi confronti veniva proposto il foglio di via obbligatorio dal comune abruzzese

Quando gli operatori della polizia lo hanno notato dileguarsi con fare sospetto tra le auto in sosta nel centro di Vasto Marina, lo hanno fermato e sottoposto a perquisizione personale. I sospetti degli agenti trovavano conferma quando all’interno dello zaino del di T.V., 35enne foggiano, venivano rinvenuti due telefoni cellulari di ultima generazione, un orologio da polso in acciaio e 550 euro in contanti.

Le giustificazioni del ragazzo e le versioni contrastanti, spingevano gli agenti ad approfondire il caso fino a quando venivano rintracciati i proprietari degli oggetti – un uomo e una donna - che erano stati rubati poco prima in spiaggia all’interno di una borsa, che l’uomo aveva nascosto dietro una siepe. Il 35enne, con precedenti di polizia, veniva arrestato per furto aggravato in attesa del giudizio per direttissima. Nei suoi confronti veniva proposto il foglio di via obbligatorio dal comune abruzzese

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba soldi, orologio e cellulari in spiaggia: foggiano arrestato a Vasto Marina

FoggiaToday è in caricamento