Torna in carcere 'U' meticcio' garganico Danilo Della Malva

Il 34enne era stato arrestato nell'ottobre 2019 alle isole Canarie in quanto ritenuto elemento di spicco di un clan viestano, nell'ambito della maxi operazione 'Neve di Marzo'. Ora è nel carcere di Torre Sinello

Immagine di repertorio

Viola gli arresti domiciliari, torna in carcere il 34enne garganico Danilo Della Malva. Nella serata di ieri, i carabinieri di Vasto hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Bari, il 34enne viestano.

Lo stesso, a seguito di indagini condotte dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia, era stato arrestato nell'ottobre 2019 in un appartamento alle isole Canarie in quanto ritenuto elemento di spicco di un clan operante nella cittadina di Vieste, a seguito della maxi operazione 'Neve di Marzo' coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari.

Estradato in Italia nel successivo mese di novembre 2019, dopo aver scontato alcuni mesi di detenzione in carcere, ha beneficiato della misura cautelare personale meno afflittiva degli arresti domiciliari da scontare in Vasto. 

Nel corso di consuetudinari controlli rivolti a persone sottoposte a misure limitative della libertà personale, i militari hanno accertato e segnalato alla competente autorità giudiziaria, ripetute violazioni delle prescrizioni imposte, chiedendo il ripristino della misura custodiale in quanto ritenuta unica misura idonea a garantire le esigenze cautelari.

Valutata la personalità dell’indagato e le segnalazioni dei carabinieri, il gip di Bari ha emesso aggravamento di misura cautelare in corso disponendo l’associazione alla più vicina casa circondariale. I carabinieri di Vasto e Foggia hanno quindi raggiunto il soggetto e, dopo le formalità di rito, lo hanno associato alla casa circondariale di Torre Sinello, a disposizione dell’autorità giudiziaria mandante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Lo strano caso della Puglia 'Gialla' ma a 'rischio alto': foggiani verdi ma di rabbia

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento