Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Nascondeva hashish in casa, arrestato giovane marocchino

La perquisizione giunta dopo la segnalazione di un ragazzo trovato in possesso di droga comprata dall'uomo, irregolare, sul quale è stato disposto il provvedimento di espulsione

I Carabinieri di Foggia hanno arrestato per detenzione di sostanza stupefacente, E. R. trentenne marocchino, irregolare e pregiudicato.

L'arresto è giunto nel corso di una perquisizione all'interno del domicilio dell'uomo. All'interno dell'abitazione, i militari hanno rinvenuto 20 grammi di hashish, un bilancino di precisione e un materiale utile per il confezionamento. Una quantità di droga dalla quale, secondo le analisi di laboratorio, sarebbe stato possibile ricavare 80 dosi.

La perquisizione, e il successivo arresto dell'uomo, è giunta in seguito ad un controllo effettuato su un altro ragazzo, trovato in possesso di 5 grammi di hashish comprati, secondo la sua confessione, proprio da E. R.

Il tribunale di Foggia ha pertanto convalidato l'arresto e condannato l'imputato che ha patteggiato la pena ad un anno e due mesi di reclusione, con sospensione della pena e remissione in libertà. Sull'uomo è stata poi avviata la procedura di espulsione dal territorio italiano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva hashish in casa, arrestato giovane marocchino

FoggiaToday è in caricamento