rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Manfredonia

Divulga materiale hard della ex su Fb: manfredoniano arrestato per stalking

La vittima è una ragazza ventenne di Montenero di Bisaccia. I due si erano conosciuti su Badoo e avevano avuto una relazione. La studentessa è stata contattata da sconosciuti che avevano letto il suo falso profilo su Facebook

Un nuovo caso di stalking è accaduto nel Molise a Montenero di Bisaccia. Protagonisti dell’amara vicenda una ragazza poco più che ventenne e un 45enne consulente commerciale di Manfredonia. I due si erano conosciuti l’estate scorsa su Badoo e avevano avuto anche una relazione.

Dopo alcuni mesi la molisana aveva deciso di interrompere ogni tipo di rapporto, pur sapendo che durante gli incontri l’uomo aveva filmato e scattato pose e prestazioni erotiche. Da allora la ventenne è stata oggetto di continue minacce e al suo continuo rifiuto il manfredoniano non è stato a guardare.  Foto intime messe su Facebook, minacce telefoniche, un profilo fasullo sullo stesso social network per invitare gli uomini a conoscere l'ex fidanzata: è quanto ha ideato il consulente commerciale di 45 anni di Manfredonia.

L'uomo è stato arrestato dal Commissariato di Termoli nel centro pugliese per stalking, violazione della privacy e diffamazione. La reazione del consulente è stata violenta e persecutoria e si è concretizzata con le minacce alla ex, la divulgazione di foto e commenti imbarazzanti sulla giovane. La studentessa è stata contattata spesso da sconosciuti che avevano letto il suo falso profilo su facebook proponendole incontri di natura sessuale.

Il fermo del quarantacinquenne è avvenuto su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Larino . L’uomo è rinchiuso nel carcere di Foggia mentre la ventenne, sottoposta a forti pressioni psicologiche, è dovuta ricorrere a cure specialistiche a seguito del forte stress subito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divulga materiale hard della ex su Fb: manfredoniano arrestato per stalking

FoggiaToday è in caricamento