rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Nuovi atti intimidatori nei confronti dell'ex, nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

La convivente aveva denunciato nuovi gravi episodi intimidatori nonostante il precedente provvedimento di allontanamento e il divieto di avvicinamento ai luoghi da lei frequentati. 

Ha violato gli obblighi che gli erano stati imposti dal Tribunale di Foggia e per questo motivo martedì mattina il personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione al provvedimento degli arresti domiciliari nei confronti di un uomo di 57 anni, scattato dopo che la convivente aveva denunciato nuovi gravi episodi intimidatori nonostante il precedente provvedimento di allontanamento e il divieto di avvicinamento ai luoghi da lei frequentati.

Da qui la misura dei domiliari, in quanto la precedente non era più adeguata a soddisfare le esigenzne di cautale sociale e di tutela della persona offesa e del figlio minore in tenerissima età.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi atti intimidatori nei confronti dell'ex, nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

FoggiaToday è in caricamento