In sella ad uno scooter rubato 24 anni fa, non si ferma all'Alt e tenta la fuga: arrestato

Accade a Trinitapoli. Il ciclomotore, privo di targa, è risultato provento di furto perpetrato nel 1995 in provincia di Palermo. Arrestato per ricettazione 25enne guineano: irregolare sul territorio, per lui scatta l'espulsione dal Paese

Immagine di repertorio

Dopo il caso dello scooter rubato a Roma e ritrovato nel basso Tavoliere a 20 anni dal furto, i carabinieri di Trinitapoli hanno individuato un altro ciclomotore il cui furto è stato denunciato nel 1995, a Palermo.

Alcuni giorni fa, i militari hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 25enne guineano. Il giovane ha insospettito i militari impiegati in un servizio perlustrativo poiché viaggiava sulla Provinciale 6, in sella ad un ciclomotore Piaggio Vespa privo di targa. Dopo aver ignorato l’alt dei militari, ha tentato la fuga, ma è stato bloccato poco dopo.

Dagli accertamenti svolti, il ciclomotore è risultato provento di furto perpetrato nel 1995 in provincia di Palermo. È stato quindi recuperato per la restituzione al legittimo proprietario. Il 25enne è stato fermato e, su disposizione della Autorità Giudiziaria, è stato associato alla casa circondariale di Foggia. Lo stesso, irregolare sul territorio nazionale, è stato segnalato alle autorità competenti per le conseguenti procedure di espulsione dal territorio dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento