Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Cacciatori in azione in un fondo agricolo, spunta un fucile rubato 25 anni fa

 

Nel corso del week-end, i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno effettuato un ampio servizio straordinario di controllo del territorio, con il prezioso ausilio del personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, e con il supporto aereo di un velivolo del 6° Elinucleo di Bari-Palese, che, tra Cerignola, Stornara e Trinitapoli, ha portato all’arresto di Giuseppe Calvio classe 1936 per detenzione abusiva di armi e munizioni e ricettazione.

In particolare, i militari della Stazione di Cerignola, a seguito di attività informativa, procedevano alla perquisizione del fondo agricolo dell’uomo dove ben occultato tra l’attrezzatura agricola, c’era un fucile cal. 12, del tipo doppietta, perfettamente funzionante, oltre che 100 cartucce del medesimo calibro. Gli accertamenti eseguiti sull’arma permettevano, poi, di stabilire che la stessa era stata rubata a Pesaro nel 1993. L’uomo, quindi, veniva tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento