Custodiva in casa 'pizzini' con nomi e cifre e droga pronta per lo spaccio: arrestato

Accade a Trinitapoli, dove i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato Matteo Lamantea, cl. '85, pregiudicato

Il materiale sequestrato

Custodiva in casa droga pronta per essere spacciata: sorpreso dai carabinieri e arrestato. Accade a Trinitapoli, dove i militari del NORM - Sezione Operativa della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato Matteo Lamantea, cl. '85, pregiudicato.

Nell'ambito di mirati servizi effettuati per il contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti su Trinitapoli, i carabinieri, con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno fatto irruzione nell’abitazione di Lamantea, nel quartiere di Unrra – Casas.

Qui i militari hanno rinvenuto 7,85 gr. di cocaina suddivisi in 19 dosi, un panetto intero di hashish del peso di 97 gr., altri 81 gr. di hashish già confezionati in 79 dosi, la somma contante di 710 euro, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e decine di “pizzini” con nomi e cifre, verosimilmente riguardanti l'attività di spaccio delle sostanze. Stupefacenti, denaro e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.

Lamantea è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Foggia. A seguito della convalida dell’arresto, il GIP del Tribunale di Foggia ha disposto nei confronti dell’arrestato l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento