Cronaca Torremaggiore

Torremaggiore: ladro d’auto tradito da uno sportello aperto, arrestato

Il veicolo aveva il vetro dello sportello posteriore sinistro infranto ed il rivestimento in plastica posto sotto lo sterzo danneggiato

Un bracciante agricolo è stato arrestato dai carabinieri di Torremaggiore con l’accusa di tentato furto e danneggiamento aggravato. Ad attirare l’attenzione dei militari dell’Arma, che si sono fermati per eseguire un controllo, è stata l’immagine di una Mercedes bianca parcheggiata con uno sportello aperto.

Quando si sono avvicinati al mezzo, il 27enne ha tentato di chinarsi sui sedili posteriori sperando di non essere notato. Dopo pochi secondi però è sceso dall’auto e ha cominciato a correre per le vie del centro. La sua fuga è durata pochissimo, giusto il tempo di essere raggiunto, bloccato e ammanettato. Il successivo sopralluogo sull’autovettura oggetto del tentato furto ha consentito di accertare che il veicolo aveva il vetro dello sportello posteriore sinistro infranto ed il rivestimento in plastica posto sotto lo sterzo danneggiato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torremaggiore: ladro d’auto tradito da uno sportello aperto, arrestato

FoggiaToday è in caricamento