rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Torremaggiore

Torremaggiore, cocaina nel cassetto del vano cucina: arrestato 32enne

Un uomo di Torremaggiore è stato arrestato dopo una perquisizione in casa della polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di San Severo, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nei confronti di R.M. presso un’abitazione di Torremaggiore.

La minuziosa ricerca ha consentito di rinvenire e sequestrare 12 cipolline termosigillate del peso di 3,6 grammi di cocaina e un pezzo solido termosigillato di 30 grammi della stessa sostanza stupefacente che era stata occultata nel cassetto di un vano cucina.

Gli uomini in divisa hanno rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione, 260 euro e altri elementi essenziali ai fini processuali attestanti l’attività di spaccio. Al termine delle formalità di rito il 32enne è stato accompagnato presso la casa circondariale di Foggia  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torremaggiore, cocaina nel cassetto del vano cucina: arrestato 32enne

FoggiaToday è in caricamento