Cronaca San Severo

San Severo: arrestato per tentato omicidio. Moglie salva per miracolo

La donna ha rischiato il soffocamento perché pendeva da una tenda con al collo un filo di ferro come sostegno. E' riuscita comunque a chiamare il 113. In commissariato ha denunciato i continui maltrattamenti

Alla Polizia è riuscita a sussurrare poche parole con voce rauca. Sono bastati quei secondi trascorsi al telefono con gli operatori del 113 e in un momento di disattenzione del suo aguzzino, per salvarsi la vita.

In via Morandi si è sfiorata la tragedia. Attraverso il numero di telefono gli agenti sono riusciti a identificare l’abitazione della vittima. Al loro arrivo la donna rischiava il soffocamento perchè pendeva dalla tenda del soggiorno con al collo un filo di ferro come sostegno, mentre il marito si aggirava tranquillamente in casa.

L’uomo è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti continuati, lesioni personali aggravate dall'uso di arma impropria e tentato omicidio. In commissariato la donna ha denunciato i maltrattamenti che da anni subiva e che avevano spinto persino il figlio più piccolo della coppia ad abbandonare la casa paterna per trovare rifugio dai nonni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo: arrestato per tentato omicidio. Moglie salva per miracolo

FoggiaToday è in caricamento