Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Strada Provinciale 83

Perquisiscono box e trovano un fucile nascosto in uno zaino: carabinieri arrestano 25enne

Insieme all'arma sono state trovate anche 12 cartucce dello stesso calibro, tutto in uno zaino appoggiato su un soppalco. L’arrestato e stato associato al carcere di Foggia.

Nascondeva un fucile a canne mozze in un box adibito a deposito di materiale ferroso. E’ quanto scoperto dai carabinieri che, per il fatto, hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione illegale di arma e ricettazione il 25enne Giuseppe Fuoglio di Stornara. Secondo quanto ricostruito, i militari - nel contesto di mirati servizi finalizzati a reprimere l’uso illegale di armi nella Provincia di Foggia - hanno eseguito una perquisizione dei locali in uso al 25enne, sulla strada provinciale 83, all’interno di un autoparco.

Nel corso della perquisizione, i carabinieri hanno recuperato, in un box adibito a deposito di materiale ferroso, un fucile calibro 12 a canne mozze, con il calcio modificato per aumentarne la potenzialità offensiva e per agevolarne il porto e l’occultamento. Insieme all’arma sono state trovate anche 12 cartucce dello stesso calibro. Il tutto era nascosto in uno zaino appoggiato su un soppalco del locale. I successivi accertamenti hanno permesso ai militari di stabilire la provenienza illecita dell’arma, provento di un furto commesso il 19 maggio 2014. L’arrestato e stato associato al carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisiscono box e trovano un fucile nascosto in uno zaino: carabinieri arrestano 25enne

FoggiaToday è in caricamento