rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Cerignola

Carabinieri inseguono furgone sulla Statale 16, dentro c'erano pannelli fotovoltaici rubati

L'inseguimento ha portato all'arresto di Yocouba Compaore, cittadino del Burkina Faso classe 1985. Un altro è riuscito a scappare

Nei giorni scorsi i militari dell'Aliquota Radiomobile di Cerignola hanno intimato l'alt a un furgone sospetto con due persone a bordo, intercettato lungo la Statale 16. Il conducente dl mezzo, anziché arrestare la corsa, si è dato alla fuga ma dopo dieci chilometri - lungo i quali l’autista aveva più volte tentato di mandare fuori strada l’autovettura militare - è stato bloccato.

I due malfattori sono scesi dal mezzo e sono scappati a piedi: uno è stato raggiunto e arrestato, l’altro ha fatto perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti, agevolato anche dal buio della sera. Ad essere bloccato è stato Yocouba Compaore, cittadino del Burkina Faso classe 1985, con precedenti di polizia, peraltro sprovvisto di patente.

A seguito di perquisizione del mezzo i militari hanno trovato 94 pannelli fotovoltaici, di provenienza furtiva, per cui sono ancora in corso accertamenti finalizzati a risalire al loro legittimo proprietario. Compaore è stato quindi tratto in arresto e dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri inseguono furgone sulla Statale 16, dentro c'erano pannelli fotovoltaici rubati

FoggiaToday è in caricamento