Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Severo

Perseguita, minaccia e aggredisce l'ex moglie in strada: arrestato libero professionista

Risponderà del reato di stalking: da gennaio 2014, si presentava a casa della donna, pretendendo di essere informato di qualunque suo spostamento e frequentazione, oppure l'aggrediva in strada, anche in presenza di altre persone

Non si rassegna alla fine di una relazione sentimentale e inizia a perseguitare la ex. Dovrà rispondere del reato di stalking un libero professionista di San Severo, arrestato dalla polizia nella serata di venerdì 26 febbraio. Gli agenti del commissariato cittadino hanno eseguito l’ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari, a carico di un sanseverese indagato per i reati di lesioni, atti persecutori e danneggiamento ai danni della ex moglie e dei familiari di quest’ultima.

L’uomo - non accettando la decisione della donna di separarsi - più volte, da gennaio 2014 a dicembre 2015, si presentava a casa della donna, pretendendo di essere informato di qualunque suo spostamento e frequentazione. Non pago delle pretese, aggrediva verbalmente e fisicamente la vittima in strada, anche in presenza di altre persone, minacciando i familiari e tutte le persone che si avvicinavano alla stessa.

In questo modo, l’indagato ha procurato alla vittima un perdurante stato di ansia e di paura, nonchè timore per la propria incolumità, al punto da costringerla ad andar via dalla città lontano dai parenti e dagli amici.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita, minaccia e aggredisce l'ex moglie in strada: arrestato libero professionista

FoggiaToday è in caricamento