menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Minaccia l’ex moglie con un bastone. In manette stalker 50enne

Gaetano Prota di 50 anni, è stato arrestato dai Carabinieri di Manfredonia, dopo la segnalazione dell'ex coniuge, che si era rifugiata all'interno di un negozio sul lungomare per sfuggire al tentativo di aggressione dell'uomo

È stato fermato in tempo prima che si potesse consumare la tragedia. È finito in manette Gaetano Prota, 50enne. L’uomo è accusato di Stalking nei confronti dell’ex coniuge.

L’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, è giunto in seguito alla richiesta di aiuto della donna che segnalava di essere minacciata dall’ex marito sul lungomare nei pressi di un esercizio commerciale. Giunti sul posto, i militari individuavano l’uomo che minacciava di morte l’ex moglie – la quale si era rifiugiata all’interno del negozio -  brandendo un grosso bastone di legno.

Una volta bloccato e condotto in caserma, durante la ricostruzione della vicenda, emergevano a carico dell’uomo una serie di denunce per atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. L’uomo è stato arrestato per stalking e condotto presso il carcere di Foggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento