Cronaca Cerignola

Accecato dalla gelosia, rende la vita impossibile alla sua ex: arrestato

E’ quanto scoperto dai carabinieri di Cerignola che, per il fatto, hanno tratto in arresto il 33enne di nazionalità rumena Cristian Ion Mihai, per atti persecutori

Accecato dalla gelosia, perseguitava la sua ex fidanzata, rendendole la vita impossibile. E’ quanto scoperto dai carabinieri della Compagnia di Cerignola che, per il fatto, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, il 33enne di nazionalità rumena Cristian Ion Mihai, per atti persecutori.

I militari hanno accertato che l’uomo, con comportamenti minacciosi e persecuzioni fatte di pedinamenti, continue chiamate al cellulare ed invio di messaggi contenenti frasi ingiuriose, aveva provocato alla donna un grave stato di paura e preoccupazione per la propria incolumità fisica. L’uomo è stato sorpreso dai militari proprio mentre aggrediva verbalmente la vittima. Il 33enne è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accecato dalla gelosia, rende la vita impossibile alla sua ex: arrestato

FoggiaToday è in caricamento