rotate-mobile
Cronaca Manfredonia

Manfredonia: condannato per stalking, ci riprova e viene arrestato

Aveva patteggiato la pena a 1 anno e 3 mesi di reclusione. Il 55enne ha nuovamente perseguitato la donna: l'ha seguita e l'ha avvicinata all'interno del cimitero offendendola pesantemente

In seguito all’arresto avvenuto pochi mesi fa per atti persecutori nei confronti di una donna, A.S., 55 anni, aveva patteggiato la pena a 1 anno e 3 mesi di reclusione. Non è bastata questa misura restrittiva ad evitare il ripetersi di analoghi episodi.

Rimesso in libertà con largo anticipo, lo stalker 55enne ha continuato a perseguitare la donna conosciuta su una spiaggia di Siponto. Il 22 luglio, all’interno della struttura cimiteriale, l’uomo l’ha avvicinata offendendola pesantemente.

La donna ha richiesto l’intervento della polizia e ha nuovamente sporto denuncia. Il 55enne è stato quindi arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia: condannato per stalking, ci riprova e viene arrestato

FoggiaToday è in caricamento