rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Sparatoria nei quartieri Settecenteschi: gambizzato 40enne, arrestato il presunto autore

La vittima era stata rintracciata poco dopo in pronto soccorso dove si era recato per medicare una ferita da arma da fuoco ad un polpaccio. Il fatto è successo il 30 agosto 2021. L'arresto il 7 gennaio 2022

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Foggia hanno dato esecuzione ad un ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip presso il Tribunale, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un quarantenne, già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato dei reati di detenzione e porto di arma comune da sparo e lesioni personali aggravate.

In particolare, la vicenda oggetto di indagine è inerente al grave ferimento di un soggetto avvenuto in Piazza Nuova, zona quartieri Settecenteschi, la sera del 30 agosto 2021. La vittima era stata ferita ad una gamba da un colpo di fucile. Erano stati i passanti a segnalare al 112 l’esplosione di alcuni colpi d’arma da fuoco. Arrivati sul posto i militari non avevano trovato alcunché. La vittima era stata rintracciata poco dopo in pronto soccorso dove si era recato per medicare una ferita da arma da fuoco ad un polpaccio

Il provvedimento cautelare eseguito il 7 gennaio, costituisce l’esito cautelare di una attività d’indagine, di tipo tradizionale e tecnico. Gli elementi raccolti dagli inquirenti sono stati posti a fondamento della richiesta cautelare avanzata dalla procura e dell’ordinanza applicativa degli arresti domiciliari emessa dal giudice. L’indagato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso il proprio domicilio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria nei quartieri Settecenteschi: gambizzato 40enne, arrestato il presunto autore

FoggiaToday è in caricamento