Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Giuseppe Verdi

Spaccio in via Verdi, scattano i controlli: droga nel sottoscala e nel barattolo della cioccolata, un arresto

Gli agenti del commissariato di San Severo hanno arrestato un 21enne del posto, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Recuperati oltre 150 grammi di hashish e pochi grammi di cocaina

La sostanza sequestrata

Spaccio nei pressi di una scuola, arrestato 21enne a San Severo. E' quanto accaduto ieri, nella cittadina dell'alto Tavoliere, dove gli agenti del commissariato di San Severo hanno arrestato Armando Cesareo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di un’attività info investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, gli agenti hanno effettuato dei servizi di osservazione nella zona prospicente la scuola elementare in via Verdi. Qui, nelle ore serali, gli investigatori hanno notato un andirivieni di giovani nei pressi di un portone vicino. I poliziotti sono quindi intervenuti per un controllo e in un vano del sottoscala, di pertinenza dell’abitazione di Cesareo hanno recuperato un bilancino di precisione, un coltello intriso di sostanza stupefacenti e oltre 10 gr di hashish.

La perquisizione, estesa anche all’abitazione del giovane, ha permesso agli operatori di recuperare altra sostanza stupefacente: in un barattolo di crema di cioccolato custodito nella credenza, infatti, vi erano nascosti due panetti di hashish, per un peso di 150 gr , oltre a 5 gr di  cocaina. Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre l’arrestato, ultimate le incombenze di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in via Verdi, scattano i controlli: droga nel sottoscala e nel barattolo della cioccolata, un arresto

FoggiaToday è in caricamento