San Nicandro Garganico: arrestato 33enne, nascondeva 17kg di marijuana

I carabinieri si erano recati a casa sua per notificargli un provvedimento di detenzione domiciliare. Si sarebbero potute ricavare 58.867 dosi per un valore economico di circa 50mila euro

La marijuana sequestrata

Un 33enne di San Nicandro Garganico è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio.

L’arresto di F.F. è avvenuto dopo che i militari dell’arma si sono recati presso la sua abitazione allo scopo di notificargli l’ordine di esecuzione della misura alternativa della detenzione domiciliare emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Bari, dovendo questi espiare una pena di mesi 4 per il reato di guida sotto l’uso di sostanze stupefacenti o in stato di ebbrezza alcolica.

Giunti in casa, prima di provvedere alla notifica del provvedimento di detenzione domiciliare, i militari hanno percepito lo stato di agitazione dell'uomo e proceduto ad una perquisizione personale e domiciliare.

I sospetti si sono rivelati fondati, tant’è che all’interno del ripostiglio, occultati in tre taniche di plastica della capienza di circa 50 litri, sono stati rinvenuti  ben 17 chili e mezzo circa di marijuana.  Il sannicandrese è stato pertanto dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Lucera.

Dai 17 kg di marijuana sequestrata si sarebbero potute ricavare 58.867 dosi per un valore economico di circa 50mila euro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento