menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Cede hashish a due giovani acquirenti, beccato e arrestato dai carabinieri

Dopo il rito per direttissima, il trentatreenne si trova agli arresti domiciliari. L’arresto è stato compiuto in piazza Leonardo Da Vinci

E’ stato beccato in flagranza di reato mentre cedeva una sostanza di droga a due giovani acquirenti nei pressi di una panchina dei giardini di piazza Leonardo Da Vinci. Per questo motivo Pasquale Lauriola, 33enne di Foggia, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Foggia per spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno recuperato cinque grammi di hashish, ovvero 32 dosi di sostanza stupefacente nascosti tra gli indumenti intimi e sequestrato venti euro provento dell’attività di spaccio. In un primo momento gli uomini in divisa hanno bloccato i consumatori, successivamente il pusher mentre tentava la fuga a bordo di un ciclomotore. Dopo il rito per direttissima, il trentatreenne si trova agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento