rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Sorpreso in casa, mentre cedeva eroina ad un giovane: arrestato 48enne al Cep

I carabinieri hanno arrestato Gianfranco Di Giorgio, quarantottenne foggiano già noto alle forze dell’ordine. A seguito di direttissima il giudice, considerati i suoi precedenti specifici, ne ha disposto la custodia in carcere

Continuano i controlli antidroga dei carabinieri, in zona CEP, alla periferia di Foggia, dove i militari hanno arrestato Gianfranco Di Giorgio, quarantottenne foggiano già noto alle forze dell’ordine.

A seguito di ripetuti servizi di osservazione presso l’appartamento dell'uomo, i militari - dopo aver accertato un sospetto via-vai di visite da parte di alcuni giovani del posto - hanno deciso di far irruzione nei locali, sorprendendo l’uomo nell’atto di cedere una dose di eroina a un giovane del posto.

Nonostante il suo tentativo di richiudere la porta, i militari sono riusciti ad entrare eseguendo una perquisizione che ha permesso di rinvenire e sequestrare 10 grammi di eroina, contenuti in una credenza, un bilancino di precisione, ritagli di buste di cellophane, forbici, strumenti necessari per il taglio e confezionamento della sostanza stupefacente.

Il giovane acquirente è invece stato segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti alla locale Prefettura. Di Giorgio è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e portato presso la locale Casa Circondariale. A seguito di giudizio per direttissima il giudice, convalidato l’arresto e considerati i suoi precedenti specifici, ne ha disposto la custodia in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in casa, mentre cedeva eroina ad un giovane: arrestato 48enne al Cep

FoggiaToday è in caricamento