I cani antidroga fiutano la cocaina in una mensola fissata al muro: nei guai 42enne

L'uomo, 42enne di Cagnano Varano, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Stupefacente e denaro sequestrati

Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 42enne di Cagnano Varano arrestato nella mattinata del 23 marzo scorso, al termine di specifica attività di indagine dai carabinieri.

I militari, al termine di un prolungato servizio disposto dalla Compagnia di San Giovanni Rotondo, con l’ausilio di unità cinofile del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l'abitazione dell'uomo, rinvenendo circa 10 grammi di cocaina.

E' stato proprio grazie all’importante ausilio fornito dall’unità cinofila antidroga che i carabinieri sono riusciti a scoprire la sostanza, abilmente occultata all’interno di un piccolo spazio ricavato in una mensola fissata al muro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la perquisizione sono stati trovati e sequestrati anche 160 euro, probabile provento dell’attività di spaccio, due bilancini di precisione e un frullatore, che l’arrestato utilizzava per “tagliare” la sostanza stupefacente "allungandola" con altri prodotti. L’uomo è stato quindi ristretto presso la propria abitazione, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento