rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Croci / Via San Severo

Spaccia cocaina davanti al bar, ma non fa i conti con i ‘Falchi’: arrestato

Vincenzo Rendine è stato sorpreso e arrestato in flagranza di reato davanti a un bar di via San Severo

Non si placa l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei ‘Falchi’ della squadra mobile foggiana, che lunedì scorso hanno arrestato in flagranza di reato Vincenzo Rendine, classe ’91 già noto alla questura, sorpreso nei pressi di un bar di via San Severo mentre cedeva delle dosi di cocaina ad un acquirente. Con sé aveva altri due grammi della stessa sostanza, già suddivisi in ‘dosi da strada’ e 340 euro, somma ritenuta provento dell’attività illecita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina davanti al bar, ma non fa i conti con i ‘Falchi’: arrestato

FoggiaToday è in caricamento