Lucera: blitz dei carabinieri in via Da Vinci, arrestato pusher

Colto in flagranza di reato mentre cedeva la droga al guidatore di un'auto parcheggiata. Trovato con addosso 40 grammi di hashish, nella cantina di casa nascondeva altri 110 grammi

Un ragazzo incensurato di Lucera è stato arrestato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del centro federiciano per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell’arma hanno notato una macchina in sosta in via Leonardo Da Vinci con a bordo un giovane e altri due coetanei avvicinarsi a piedi al finestrino dell’auto.

Dopo una breve chiacchierata, uno dei ragazzi è salito a bordo del mezzo sedendosi al fianco del guidatore per cedere la droga in cambio dei soldi.

Intervenuti immediatamente, i carabinieri hanno perquisito il ragazzo trovandogli sette dosi di hashish confezionate e pronte per essere vendute. La successiva perquisizione domiciliare permetteva ai militari del 112 di rinvenire altri 110 grammi della stessa sostanza occultati in una cantina insieme ad un bilancino di precisione e a un taglierino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento