Cronaca

Sindaco arrestato (domiciliari) per concussione e abuso d'ufficio: il Prefetto di Foggia lo sospende dell'incarico

Gravemente indiziato dei reati di tentata concussione, concussione e abuso d’ufficio. Acquisiti solidi elementi probatori a carico del sindaco D’Onofrio, in relazione a tre distinte vicende“

Al centro il sindaco Giuseppe D'Onofrio

Colpito da una misura agli arresti domiciliari per i reati di concussione e abuso d'ufficio il sindaco di Serracapriola Giuseppe D'Onofrio è stato sospeso dalla carica di primo cittadino ai sensi dell'art. 11 del Decreto Legislativo 235/2012. La decisione è stata presa dal prefetto di Foggia Raffaele Grassi a seguito dell'ordinanza cautelare adottata dal Tribunale di Foggia-Ufficio Gip (leggi qui)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco arrestato (domiciliari) per concussione e abuso d'ufficio: il Prefetto di Foggia lo sospende dell'incarico

FoggiaToday è in caricamento