menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stornara, un arresto per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione

I Carabinieri hanno sorpreso in flagranza di reato un cerignolano di 49 anni. Accompagnava sul luogo di lavoro le ragazze bulgare e romene

E’ stato arrestato con l’accusa di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. A finire in manette è un 49enne di Cerignola sorpreso in flagranza di reato a Stornara lungo la strada provinciale 88 all’altezza dello svincolo SS 16 bis.

Il “protettore” portava le donne bulgare e rumene sul luogo di lavoro e a fine giornata le andava a riprendere. Per evitare di essere scoperto l’uomo le lasciava a un paio di chilometri dal luogo dove le prostitute si appostavano.

Da ogni ragazza il cerignolano percepiva del denaro. I Cc hanno scoperto che sul cellulare delle donne l’uomo era stato registrato con lo pseudonimo di “taxi”. I militari del 112 hanno sequestrato anche alcune banconote in una tasca della giacca dell’accompagnatore-
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento