menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Espulso più volte dal territorio italiano, ma si trovava a Foggia: arrestato

Così un cittadino serbo di 35anni è stato arrestato in zona Carmine Vecchio. L'uomo è stato controllato dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, impegnati in un controllo a largo raggio del territorio cittadino

Più volte espulso dal territorio italiano, ma di fatto sempre presente a Foggia. Così un cittadino serbo di 35 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato ieri sera, in zona Carmine Vecchio. L’uomo è stato controllato dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, impegnati in un controllo a largo raggio del territorio cittadino. Dopo aver identificato il 35enne, gli agenti hanno provveduto all’arresto dello stesso per la violazione alle precedenti disposizioni di espulsione e per la permanenza illegale sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento