Scanner radio e coltello in macchina, cocaina e fucile in casa: arrestato

Sante Dirodi, 25enne di Vieste, è stato fermato dai carabinieri di Vico del Gargano e arrestato successivamente a una perquisizione domiciliare

Una parte del materiale sequestrato

Viaggiava a bordo di un fuoristrada Suzuki con uno scanner radio in grado di intercettare ed ascoltare le conversazioni delle forze dell’ordine e un coltello a serramanico lungo 20 centimetri e lama di nove, entrambi occultati nel vano portaoggetti.

Per questo motivo i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vico del Gargano, in servizio a Vieste, hanno fermato un 25enne estendendo la perquisizione presso la sua abitazione, al cui interno sono stati trovati sei grammi di cocaina nascosti in un mobile da cucina e un fucile calibro 12 risultato provento di furto, oltre a 595 cartucce dello stesso calibro. Il 25enne Sante Dirodi è stato associato al carcere di Foggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento