Cosparge fratello di liquido infiammabile e gli dà fuoco: arrestato uomo violento

Arrestato dai carabinieri di San Severo Angelo Raffaele Gentile, dopo mesi di violenze, intimidazioni e minacce

L'arrestato

I Carabinieri della Stazione di San Severo hanno arrestato Angelo Raffaele Gentile, classe ’71, per maltrattamenti ai danni del proprio fratello. Nel corso di una meticolosa e delicata attività investigativa i militari hanno infatti ricostruito mesi di violenze, intimidazioni e minacce subite da un uomo di 49 anni da parte del fratello convivente..

Le indagini dei Carabinieri hanno infatti appurato che nel corso degli ultimi mesi il Gentile aveva messo in atto una serie di gravissimi comportamenti nei confronti della vittima, in particolare attraverso continue percosse e ingiurie. Nel corso degli accertamenti è anche emerso un gravissimo episodio di aggressione. L’uomo era infatti arrivato addirittura a cospargere con del liquido infiammabile il fratello per poi dargli fuoco, provocandogli delle ustioni di terzo grado.

Sulla scorta dei numerosi elementi probatori raccolti, la Stazione di San Severo ha quindi informato la Procura della Repubblica di Foggia, che a usa volta ha tempestivamente avanzato una richiesta di ordinanza di custodia cautelare in carcere, che è stata emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari. L’uomo è stato pertanto raggiunto presso la sua abitazione e dichiarato in arresto. Successivamente è stato tradotto presso il carcere di Foggia. Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento