San Severo, arrestato vigilante: individuata base logistica di furti e rapine

Il guardiano notturno del complesso edilizio abusivo in cui sono stati costruiti 40 garage, era armato e gravato da numerosi precedenti penali tra cui omicidio doloso. Trovati auto, camper e motociclo rubati

Una immagine del blitz

La compagnia della Guardia di Finanza di San Severo ha individuato un luogo dove è stato realizzato un complesso edilizio abusivo costituito da 40 garage.

I proprietari del terreno, A.R. di 26 anni e G.R. di 34 anni entrambi di San Severo, sono stati denunciati per il reato di abusivismo edilizio e di discarica abusiva di materiale inerte e laterizi.

Il plesso era ancora in corso di costruzione in quanto su una parte di esso vi erano lavori di livellamento del terreno con materiale di risulta che sarebbero dovuti essere conferiti a speciali discariche. Per tale ragione si è proceduto al sequestro per reati ambientali per complessivi 2.000 metri quadrati e 1.050 tonnellate di rifiuti.

La successiva perquisizione all’interno dei box ha consentito di rinvenire 2 automobili, 1 camper, 1 motociclo rubati. Inoltre, sono state rinvenute numerose centraline elettroniche manomesse per by-passare i sistemi di allarme delle autovetture, arnesi da scasso e passamontagna che lasciano intendere come il complesso fosse la base logistica per organizzare furti e rapine nell’intero circondario.

Cinque le persone denunciate per ricettazione di autoveicoli rubati. Il complesso, strutturato come parcheggio, era custodito da un guardiano notturno armato, ma non autorizzato da apposita licenza prefettizia.

Il soggetto, Z. G. di anni 67 – gravato da numerosi precedenti penali tra cui omicidio doloso, porto abusivo d’arma e resistenza a pubblico ufficiale – è stato tratto in arresto per porto abusivo di arma da fuoco con matricola abrasa e detenzione di numerose armi bianche.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento