rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca San Severo / Corso Giuseppe Garibaldi

Spaccio di droga tra le panchine: 30enne beccato dalla polizia mentre cede dosi a giovane acquirente

A San Severo. Successivamente, presso l'abitazione del ragazzo, gli agenti hanno trovato altri 18 grammi della stessa sostanza divisa in sei dosi contenute in bustine di cellophane

Aggiornamento 28 febbraio 2019 -  Rimesso in libertà il sanseverese. Celebratasi stamattina l'udienza di convalida presso il Tribunale di Foggia. Il Giudice Monocratico ha accolto la richiesta dell’avv.Giuseppe Casale ed ha ritenuto non sussistenti i presupposti per una misura cautelare. Ha disposto quindi l'immediata revoca degli arresti.

Il 26 febbraio gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, unitamente ai colleghi del commissariato di San Severo hanno tratto in arresto D.V.D.A., classe 1988, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel corso di specifici servizi finalizzati al contrasto del fenomeno del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, mentre transitavano in via Corso Garibaldi, gli uomini in divisa hanno notato un gruppo di giovani sulle panchine confabulare tra di loro. Nell’avvicinarsi hanno visto che un uomo sulla trentina stava cedendo due bustine ad un ragazzo, il cui contenuto, da un controllo più approfondito, è risultato marijuana.

Successivamente, presso l'abitazione del ragazzo, gli agenti hanno trovato altri 18 grammi della stessa sostanza divisa in sei dosi contenute in bustine di cellophane. Il 30enne è stato arrestato e dopo le formalità di rito condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga tra le panchine: 30enne beccato dalla polizia mentre cede dosi a giovane acquirente

FoggiaToday è in caricamento